Provincia TerniToday

Un’altra impresa da centrare: “Così sfiderò in bicicletta il deserto del Sahara”

Il giovane Lorenzo Barone, residente a San Gemini, è pronto alla nuova avventura dopo aver percorso oltre 38000 km in giro per il mondo

foto tratta da facebook

Un’altra impresa nel mirino di Lorenzo Barone. Il giovane sangeminese infatti si trova attualmente sulle montagne del Rif a Chefchaouen – in Marocco. L’obiettivo è ‘conquistare’ il deserto del Sahara per tentare di attraversarne circa 400 km senza punti di appoggio nemmeno per l'acqua, da solo e nel ‘freschissimo’ mese di luglio.

Una bici, un amore sfrenato per i viaggi estremi e la consapevolezza di dover studiare molto prima di doversi cimentare in avventure davvero notevoli. Dal 2015 ad oggi Lorenzo ha scalato montagne, attraversato i paesi più lontani, sfidando condizioni climatiche avverse. Una grande passione per il parkour abbandonata a seguito di problemi fisici e centinaia di aneddoti da raccontare: basta farsi un giro sulla pagina facebook dedicata ‘Lorenzo Barone Expedition” per capire di cosa si tratta. Di strada ne ha percorsa da quella prima volta: sette giorni per andare e tornare dal Monte Vettore, in occasione del suo diciottesimo compleanno. Il ragazzo è stato capace di raggiungere Capo Nord – 26 giugno/15 febbraio 2016 – attraversando 26 paesi e percorrendo oltre 15 mila chilometri. Anno 2017 ed ulteriore grande impresa: in cinque mesi da San Gemini a Berlino, raggiungendo la Turchia fino a San Pietroburgo, altri 12000 km al suo attivo. Durante lo scorso 2018 ha raggiunto in aereo la località di Bishkek in Khirghizistan, pedalando fino in Tajikistan (oltre i 4.000 metri di altitudine e temperature fino a -30 gradi). Ci sono da computare anche 230 km remando su un canotto in aiuto a Mauro Abbate, specialista nel triathlon estremo, nell’oceano. L’attraversamento dell’Islanda a piedi – con un carrello al seguito – e le scalate all’Etna ed alle Cime di Lavaredo, per citarne altre. Complessivamente oltre 48 mila km e trentatrè paesi raggiunti per uno score davvero incredibile. 

“Sto preparando nuove avventure – afferma Lorenzo - i soldi che guadagno vendendo le foto nelle vie delle città non sono sufficienti e per chi voglia sostenermi, con un’offerta libera può acquistare le foto dei miei viaggi che cercherò di portare personalmente ad ognuno di voi”. Basta cliccare su: https://www.gofundme.com/SupportMe-Cycling-The-World?fbclid=IwAR2aZJlTwPYNI9l23btYoK9rNrOKXlzLqFHOREHuS9zVyzNosDzZwMBUaMk

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli operai dell’Acciai Speciali Terni a Carta Bianca su Rai 3: “Salvini ha perso una grande occasione”

  • Terni on, la notte bianca è iniziata: le foto e gli eventi della serata

  • Foro boario, il mercato chiude i battenti: via gli operatori entro la fine dell’anno

  • I vigili del fuoco salvano una ragazza finita nel fiume Nera

  • Incidente stradale, tamponamento a catena: sei i feriti

  • Elezioni regionali, l’alleanza giallorossa scommette sulla candidatura di Fausto Cardella

Torna su
TerniToday è in caricamento