Provincia TerniToday

Strada invasa dai rifiuti, il Comune chiede aiuto ai volontari: lavoriamo insieme contro gli incivili

Amelia, appuntamento il 25 settembre per ripulire i Cappuccini. L’iniziativa si ripete dal 2012, l’assessore: grazie a chi vorrà partecipare, portate i guanti perché i sacchetti li forniamo noi

È stata di nuovo invasa dai rifiuti abbandonati la strada dei Cappuccini che da Sambucetole conduce al convento. La denuncia arriva dall’amministrazione comunale di Amelia che sottolinea come, ormai da molto tempo, ogni anno Comune e volontari siano costretti a ripulire il tratto a causa dell’inciviltà di chi abbandona rifiuti in maniera indiscriminata.

“Ogni anno purtroppo – dichiara l’assessore ai lavori pubblici, Avio Proietti Scorsoni - è necessario ripetere la pulizia per i numerosi atti di inciviltà che sistematicamente si ripetono”.

Le operazioni di rimozione sono in programma per il prossimo 25 settembre dalle 15.30 e sono anche funzionali alla festa del 4 ottobre, giorno dedicato a san Francesco d’Assisi. “La pulizia della strada – afferma sempre l’assessore – consentirà ai fedeli e ai pellegrini di risalire a pedi in un ambiente pulito e in ordine”.

Anche quest’anno parteciperanno, oltre al Comune e a singoli volontari, il Dominio Collettivo di Sambucetole, le pro loco e le parrocchie del territorio. La pulizia di strada dei Cappuccini è ormai un appuntamento fisso iniziato già nel 2012

“Grazie infinite a chi vorrà partecipare, muniti di guanti da lavoro – dice ancora l’assessore - I sacchetti li forniamo noi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto no-cost, dopo il bluff arrivano le manette: arrestato l’amministratore della Vantage Group

  • Il saluto speciale di Daniela ai suoi clienti: “Vi terrò tutti nel mio cuore”

  • Tragedia della follia: uccide moglie e figlia e poi si suicida

  • Il sindaco Latini chiama a casa dei ternani: “Il comune ha attivato un nuovo servizio”

  • L’acciaio, la città operaia e il trionfo della Lega: il “caso” Terni fa il giro d’Europa

  • Trova a terra un portafoglio con 800 euro e lo restituisce al proprietario, protagonista della buona azione Francesco Ferranti

Torna su
TerniToday è in caricamento