Provincia TerniToday

“Nessun italiano deve essere lasciato solo”, il Comune di Amelia scende in campo per Chico Forti

Palazzo Matteotti aderisce alla campagna di sensibilizzazione sulla vicenda dell’ex velista accusato di omicidio e condannato all’ergastolo in America

Le coincidenze non esistono. O forse sì. Fatto sta che nelle stesse ore in cui rimbalzava sui social network e sui mezzi di informazione la polemica innescata dal post della consigliera comunale di Amelia, Tamara Grilli (Forza Italia) a commento della liberazione di Silvia Romano, l’amministrazione comunale della città dalle mura poligonali ha deliberato di “aderire alle campagna di sensibilizzazione dell’opinione pubblica in ordine alla vicenda che sta interessando un nostro connazionale Chico Forti”.

A darne notizia è un post comparso sulla pagina facebook del sindaco, Laura Pernazza, che spiega che l’obiettivo di questa iniziativa è “sensibilizzare tutti, dalle istituzioni all’opinione pubblica, per mantenere alta la pressione istituzionale al fine di arrivare finalmente alla verità ma anche per dare forza e coraggio a lui ed alla sua famiglia”.

Chico Forti è un ex velista italiano, condannato all’ergastolo negli Stati Uniti d’America perché ritenuto colpevole dell’omicidio di Dale Pike, avvenuto il 15 febbraio 1988. La condanna si basa però su semplici indizi e non è rafforzata da riscontri probatori tali da giustificare una sentenza tanto grave.

Proprio per questo, sono nel tempo nate tante iniziative di sostegno e supporto alla causa di Chico Forti con approfondimenti giornalistici (da ultimo, anche Le Iene hanno seguito il caso).

pagina fb chico forti-2“Ed ora – scrive il sindaco - sembra che anche il Governo, con il ministro Di Maio, ha posto attenzione alla questione. Nessun italiano deve essere lasciato solo”, scrive dunque Pernazza nel post che è stato ripreso anche dalla pagina facebook ufficiale Chico Forti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzi morti, c’è un sospetto: ternano in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Il silenzio e poi le urla di dolore: Terni sotto shock per la morte di due ragazzini, indagini a tutto campo

  • Cronaca di Terni, tragica scomparsa di due adolescenti. Le reazioni: “Sgomento e dolore. Giornata di lutto cittadino”

  • Flavio e Gianluca, adesso la parola passa alla scienza: quattro ore di autopsia per spiegare la tragedia

  • Cronaca di Terni, trovati morti due adolescenti di 15 e 16 anni

  • Flavio e Gianluca, basta lacrime ipocrite: non serve il lutto cittadino, bisogna vietare l’ingresso agli spacciatori

Torna su
TerniToday è in caricamento