Provincia TerniToday

Contest, sostegno psicologico e palazzi illuminati per affrontare la crisi 

Ad Acquasparta palazzo Cesi è tricolore già da qualche giorno, parte inoltre l’iniziativa social per contrastare la solitudine

L’emergenza Coronavirus ha portato gli enti territoriali a dispiegare tutte le forze a loro, compresi i piccoli Comuni che, in molti casi, stanno facendo dei veri e propri miracoli.
Oltre a far fronte ai bisogni più stringenti della popolazione, il tentativo è anche quello di rimanere, per quanto possibile, in contatto, guardando a un futuro – si spera non troppo lontano – in cui si tornerà a stare insieme.
In attesa, ad Acquasparta ci si è attrezzati su più fronti, sfruttando – e non potrebbe essere altrimenti, le potenzialità del web.
Dopo aver illuminato con il tricolore palazzo Cesi, simbolo della cittadina, venerdì l’amministrazione ha lanciato un contest che guarda anche alla fine dell’emergenza. L’iniziativa si chiama “Uniti contro la distanza”, dedicato ai bambini e ai ragazzi da rendere protagonisti tramite la “produzione” di video che poi saranno al centro di un evento che sarà organizzato quando sarà possibile tornare alla normalità.
“In questo periodo di emergenza, a tutti noi è stato chiesto di sospendere la nostra quotidianità restando a casa – dicono dall’amministrazione -. In età adulta è senz'altro più facile comprendere che grazie all'isolamento, possiamo aiutare i nostri concittadini, ma quando si è più giovani è difficile rinunciare alle proprie abitudini.
I nostri bambini e i nostri ragazzi sono coloro che, senza dubbio, stanno pagando il prezzo più caro di questa emergenza. Abbiamo così pensato di lanciare loro una proposta: disegnate, ballate, cantate, pitturate... date sfogo alla vostra creatività seguendo il tema "uniti oltre la distanza" e raccontateci cosa significa per voi rimanere uniti anche in questo periodo così particolare. Caricate il vostro video o la foto del vostro lavoro sui social con l'hashtag #uniticontroladistanzaacquasparta. Il video con più like verrà condiviso dalla pagina del Comune e tutti i lavori, quando l'emergenza sarà finita, verranno esposti durante un evento creato appositamente per l'occasione”. C’è tempo fino all’8 aprile per presentare i propri lavori. 

Il supporto psicologico

“Oltre alle operazioni di disinfezione – ha detto il sindaco Giovanni Montani - l’amministrazione, in collaborazione con alcuni professionisti, ha attivato un servizio di supporto psicologico per tutti coloro che abbiano bisogno di sostegno o aiuto in questo difficile momento anche dal punto di vista emotivo. Stiamo tutti attraversando un periodo davvero particolare, riteniamo quindi importante informare i cittadini che la psicologa e psicoterapeuta Claudia Cardarelli, già da qualche anno presente con la sua attività professionale ad Acquasparta, aderisce all'iniziativa nazionale #psicologionline, per dare la possibilità a chiunque ne avesse bisogno di effettuare delle consulenze on line». Il servizio è raggiungibile tramite Skype o WhatsApp (https://www.psy.it/psicologionline-la-professione-psicologi…) o contattando il 3397539386. L’amministrazione ha anche deciso di avviare una raccolta fondi per supportare la lotta al COVID-19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terni piange Monica Gaetini, il ricordo dei colleghi e degli amici

  • Fugge da casa e poi torna a Terni, un’altra “avventura” per Miriam: arrestata a Perugia per rissa e resistenza

  • Terni, lancia pietre dalla finestra e si barrica in casa con un’accetta

  • “Lavoratori alla fame, nuovi disoccupati e famiglie nell’incertezza”, le Mascherine Tricolori a Terni

  • Chiuso il viadotto 'Montoro' sul raccordo Terni-Orte. Traffico off limits e incognita 3 giugno

  • Controlli a tappeto delle forze dell’ordine a Terni: stangato un locale di via Roma. Arrestato un ternano in centro

Torna su
TerniToday è in caricamento