Provincia TerniToday

Ferentillo, il sindaco Riffelli revoca due assessori: “Una grande vittoria per la legalità e tutte le donne”

Il gruppo consiliare “Per Ferentillo” interviene sulla situazione creatasi all’interno dell’esecutivo: “Ammessa l’illegittimità della giunta celeste”

Ferentillo

La nota del gruppo consiliare “Per Ferentillo” a seguito di quanto accaduto all’interno dell’esecutivo: “Il sindaco Enrico Riffelli, che lo scorso giugno aveva nominato una giunta di soli uomini violando la legge sulla parità di genere e lo Statuto comunale, il 14 novembre ha revocato i due assessori, Roberto Pellini e Paolo Silveri.

Il primo cittadino ha così finalmente dovuto ammettere la illegittimità della nomina della giunta celeste, già oggetto di censure e contestazioni da più parti. Una grande vittoria per la legalità e per tutte le donne.

Le consigliere Elisabetta Cascelli e Lavinia Rossi, la cittadina Teresa Liguori e la consigliera di pari opportunità Monica Paparelli erano ricorse al TAR contro il provvedimento del sindaco che aveva ignorato le contestazioni in consiglio comunale e la diffida istituzionale. Inoltre Riffelli non si è adeguato alla legge nemmeno quando il TAR ha emesso l’ordinanza cautelare che ha ritenuto fondata l’impugnazione, condannando il comune alle spese.

La revoca è giunta in extremis a ridosso della udienza di discussione definitiva dinanzi al giudice amministrativo. Il che lascia qualche perplessità sulla spinta motivazionale.

Restiamo in attesa delle nomine della nuova giunta - dichiarano le consigliere del gruppo indipendente “Per Ferentillo” – confidando che non si tratti di un escamotage per sottrarsi alla decisione del TAR ma di un serio ripensamento nella direzione del rispetto della legalità cui consegua la nomina di almeno una donna. Tuttavia non possiamo condividere la motivazione del decreto di revoca - hanno precisato le Consigliere del Gruppo Per Ferentillo – quando si dice di aver svolto l’istruttoria per la ricerca di un assessore di genere femminile. Al riguardo stiamo valutando le iniziative da intraprendere.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lotta all’infarto, a Terni una scoperta rivoluzionaria: è colpa di un batterio

  • Bollo auto e documenti di circolazione, cosa è cambiato con il 2020

  • Incidente stradale, estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco dopo tamponamento

  • Mistero sopra il cielo della conca ternana: “Una scia di piccole luci tutte alla stessa distanza”

  • "Se non porti i soldi stasera ti faccio sparire", giovane minacciato fa arrestare gli estorsori

  • Giovani in fuga, ecco i Comuni del Ternano da cui gli under 40 “scappano”: la classifica

Torna su
TerniToday è in caricamento