Provincia TerniToday

Olio usato nelle fogne, arriva la stretta: indagini per identificare e punire i responsabili

Montefranco, il sindaco Rachele Taccalozzi: pratica incivile e distruttiva per l’ambiente. Arriva il furgone Asm per il ritiro a domicilio

Il sindaco di Montefranco, Rachele Taccalozzi, ha annunciato una stretta sulla sorveglianza contro chi getta olii usati, grassi e scarti di cucina nella rete fognaria. “In alcune zone del nostro territorio – dice il sindaco – continua questa pessima abitudine che oltre ad essere una pratica incivile e distruttiva per l’ambiente, è anche un reato che non può essere ulteriormente tollerato. Ogni violazione di legge – conclude Taccalozzi - verrà quindi segnalata agli organi competenti e saranno avviate indagini per identificare e punire i responsabili”.

Sempre il sindaco ricorda poi che a disposizione dei cittadini c’è il servizio di ritiro a domicilio funzionante una volta al mese e che permette di smaltire le sostanze in modo lecito e senza danneggiare l’ambiente. Giovedì prossimo, informa a tale proposito sempre il sindaco, il furgone dell’Asm sosterrà a Piazza Sbarretti fino alle 10 per poi spostarsi agli impianti sportivi di Fontechiaruccia dalle 10.20 in poi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul terreno di gioco, muore Alfredo Battella: il cordoglio di Ternana, Narnese ed Orvietana

  • Terni on ufficiale, il programma completo della Notte Bianca più attesa

  • Gli operai dell’Acciai Speciali Terni a Carta Bianca su Rai 3: “Salvini ha perso una grande occasione”

  • Elezioni regionali, il sondaggio: il centrodestra è in testa, ma l’asse giallorosso è a un soffio

  • Dal Grande fratello allo studio di registrazione, Martina Nasoni diventa cantante: ecco il suo primo singolo

  • Incidente stradale, ciclista impatta contro auto nel pomeriggio odierno

Torna su
TerniToday è in caricamento