Provincia TerniToday

Musica, arte e location uniche: quando la banda suona tra musei, piazze e chiese

A Lugnano l'evento promosso da Comune e Associazione nazionale delle bande musicali

Portare la musica nei principali luoghi culturali e artistici del territorio, partendo dal grande patrimonio dei concerti bandistici.
Si svolgerà domenica 1° settembre alle 18 in piazza Santa Maria a Lugnano in Teverina il concerto della banda musicale di Massa Martana, nell’ambito della seconda edizione di Una Banda al Museo.
“Si tratta – spiega il vicensindaco di Lugnano, Alessandro Dimiziani - di una serie di concerti organizzati all’interno di poli museali o siti di particolare interesse artistico.

Promotore dell’evento è Anbima Umbria, associazione nazionale delle bande musicali, insieme al Comune di Lugnano in Teverina. Lo scopo dell’iniziativa – aggiunge - è quello di introdurre il concerto bandistico in luoghi di eccezionale rilevanza, come poli museali, siti archeologici, castelli, chiese ricche di opere d’arte, perseguendo così molteplici effetti positivi”.

Sempre Dimiziani spiega che in questo modo si restituisce una certa dignità all’esibizione musicale, presentandola in location culturali importanti, dove il pubblico partecipa interessato e silente. Contestualmente si promuove l’arte, la storia, si favorisce la crescita culturale dell’individuo. Il format prevede che le istituzioni mettano a disposizione il luogo e il supporto logistico, mentre Anbima Umbria cura l’aspetto artistico, coordinando le formazioni e le relative esibizioni. Ad ogni concerto si abbina inoltre l’ingresso gratuito e la visita guidata al sito.

 In questa occasione sarà la Chiesa Collegiata di Santa Maria Assunta, considerata l’espressione più matura delle chiese romaniche presenti nel territorio dell’Umbria meridionale, ad essere presentata al pubblico, in connubio alle note della banda musicale di Massa Martana che proprio quest’anno compie 172 anni di attività ed è presieduta dalla dott.ssa Emanuela Fabi.

Tornando all’evento specifico, il programma prevede alle 17,00 presso il Palazzo Ex Fabbrica un saluto di benvenuto alla Banda Musicale di Massa Martana da parte della banda locale. Alle 17,30 seguirà un corteo fino alla Chiesa Collegiata con la banda di Massa Martana che scenderà da Piazza della Rocca mentre quella di Lugnano sfilerà da Via Umberto I , per poi ricongiungersi in Piazza S. Maria con il successivo concerto della banda ospite diretta dal Maestro Claudio Baffoni.

Presenzieranno all’evento rappresentanti dell’amministrazioni Comunali di Lugnano in Teverina e di Massa Martana collegate entrambe al circuito dei Borghi più Belli d’Italia. L'illustrazione della chiesa Collegiata sarà effettuata da Antonio Santilli esperto di Storia locale. Alle 19,15 dopo il concerto presso la Galleria Pennone sarà offerta una degustazione/aperitivo alle bande partecipanti mentre alle 20 sarà possibile una visita guidata e gratuita del locale Museo Civico, a cura del vicesindaco del Comune di Lugnano Alessandro Dimiziani.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli operai dell’Acciai Speciali Terni a Carta Bianca su Rai 3: “Salvini ha perso una grande occasione”

  • Terni on, la notte bianca è iniziata: le foto e gli eventi della serata

  • Foro boario, il mercato chiude i battenti: via gli operatori entro la fine dell’anno

  • I vigili del fuoco salvano una ragazza finita nel fiume Nera

  • Incidente stradale, tamponamento a catena: sei i feriti

  • Elezioni regionali, l’alleanza giallorossa scommette sulla candidatura di Fausto Cardella

Torna su
TerniToday è in caricamento