Provincia TerniToday

Velocità e pericoli, “questa strada non è una pista”: proteste ad Attigliano

Rischi per bambini, anziani ed animali domestici: i residenti di via Matteotti chiedono al Comune l’installazione di dissuasori

Via Matteotti ad Attigliano

C’è chi racconta di avere visto morire i suoi animali domestici e chi sta in ansia per i rischi che corrono – soprattutto – bambini e persone anziane. “Questa strada non è una pista”, ribadiscono i residenti di via Giacomo Matteotti ad Attigliano.

Un fazzoletto d’asfalto dove spesso le auto sfrecciano a tutta velocità, incuranti dei pericoli che potrebbero nascere per chi lungo la via ci abita.

E allora, la richiesta è per l’amministrazione comunale: necessario prevedere l’installazione di dossi che “invitino” gli automobilisti a guidare con maggiore prudenza e rispetto.

Potrebbe interessarti

  • Laghi in Umbria, per un bagno rinfrescante o una passeggiata nella natura

  • Memoria olfattiva, come gli odori riportano alla luce i ricordi

I più letti della settimana

  • Turista ternano muore sulla spiaggia di San Benedetto del Tronto

  • Incidente stradale all'incrocio maledetto, le foto dello schianto. Tra i coinvolti una famiglia con due bambini

  • Incidente stradale, l'incrocio maledetto colpisce ancora: schianto tra due auto

  • Terrore in California, imprenditore ternano fra le pallottole di una sparatoria

  • Terremoto nella notte, l’epicentro fra Acquasparta e Massa Martana

  • Ermes Maiolica colpisce ancora: “bucata” la pagina ufficiale Facebook di Matteo Salvini

Torna su
TerniToday è in caricamento