Provincia TerniToday

“Il peggior nemico della mafia è la scuola”, studenti in piazza

Circa 600 ragazzi hanno sfilato lungo le strade di San Gemini nell’ambito dell’iniziativa di Libera, promossa dal Comune e dall’Istituto comprensivo di Acquasparta

Circa 600 studenti e studentesse hanno partecipato ieri a San Gemini alla manifestazione contro le mafie, nell’ambito dell’iniziativa nazionale di Libera, promossa a San Gemini dal Comune e dall’Istituto comprensivo di Acquasparta.

studenti_sangemini (2)-2Il corteo ha attraversato tutto il centro storico ed ha portato in piazza le scuole di San Gemini, Acquasparta, Montecastrilli e Avigliano Umbro. Insieme ai ragazzi c’erano i responsabili delle scuole, il vice sindaco di San Gemini, Ivana Bouché, i rappresentanti di Libera e dei quattro Comuni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Samanta Togni presenta il nuovo fidanzato: "Ci siamo conosciuti per caso sul treno"

  • Scomparso da quasi un anno, ritrovato su un treno a Pisa. I poliziotti: era smarrito e confuso

  • Incidente stradale, moto contro furgone: schianto terribile, ternano trasferito d’urgenza all’ospedale di Firenze

  • Dramma a Terni, trovato morto in casa: sul posto vigili del fuoco e polizia

  • Nuova gestione per un locale storico della movida ternana

  • Colpo di scena a 'Uomini e donne': la ternana Martina Nasoni verso il trono più ambito

Torna su
TerniToday è in caricamento