Provincia TerniToday

Stop alle slot machine, ordinanza contro il gioco d'azzardo patologico

Il primo cittadino di Avigliano Luciano Conti decreta lo spegnimento di tutte le apparecchiature per il gioco dalle 23 alle 10 del mattino

slot machine

Stop alle slot machine dalle 23 alle 10 del mattino. Lo stabilisce un’ordinanza del sindaco di Avigliano Luciano Conti che recepisce un atto di indirizzo votato dal Consiglio comunale contro le ludopatie. Nell’ordinanza il primo cittadino decreta lo spegnimento di tutte le apparecchiature per il gioco nella fascia oraria indicata con un provvedimento che ha valenza per tutti i giorni, festivi compresi.

La decisione, è spiegato dall’amministrazione comunale, è un primo passo per contrastare i problemi che insorgono con l’utilizzo massivo dei delle slot machine come confermato da dati e studi scientifici che mettono in evidenza le conseguenze scaturite dall'esercizio del gioco. Sempre l’amministrazione annuncia anche ulteriori iniziative prossimamente dedicate alla lotta alla ludopatia

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli operai dell’Acciai Speciali Terni a Carta Bianca su Rai 3: “Salvini ha perso una grande occasione”

  • Terni on, la notte bianca è iniziata: le foto e gli eventi della serata

  • Foro boario, il mercato chiude i battenti: via gli operatori entro la fine dell’anno

  • I vigili del fuoco salvano una ragazza finita nel fiume Nera

  • Incidente stradale, tamponamento a catena: sei i feriti

  • Elezioni regionali, l’alleanza giallorossa scommette sulla candidatura di Fausto Cardella

Torna su
TerniToday è in caricamento