Provincia TerniToday

Le New Lady Spartanes protagoniste del Sanremo in fiore: un’altra trasferta di successo

Applausi a scena aperta per le majorettes di Acquasparta nella città dei fiori. Il ricavato dell’esibizione devoluto in beneficenza

Applausi e parole di apprezzamento per le majorettes di Acquasparta, di ritorno dal carnevale di Sanremo dopo aver vissuto un’altra trasferta di successo.

“Quest’anno le New Lady Spartanes hanno avuto l’onore di partecipare a questo evento e di potersi esibire davanti a migliaia di persone. Con il loro sorriso, con il talento, con passione e con il loro grande amore, anche questa volta, hanno riscosso un grande successo, suscitando emozioni e sensazioni uniche”, dicono con soddisfazione Rachele Gubbiotti e Maria Rita Castrica.

Nelle piazze e nelle vie della città dei fiori hanno sfilato musicisti, majorettes, gruppo folkloristici e sbandieratori, provenienti da tutto il mondo e l’esibizione delle majorettes di Acquasparta è stata una delle più apprezzate e applaudite.

Le New Lady Spartanes, forti dell’esperienza maturata in questi anni e dell’impegno di insegnanti e allieve, sono una realtà ormai affermata fuori dai confini provinciali e regionali.

Tanto da essere chiamate ad esibirsi in occasione delle manifestazioni più prestigiose che vengono organizzate nelle varie regioni d’Italia. Il ricavato delle loro esibizioni viene devoluto in beneficenza.

Potrebbe interessarti

  • Laghi in Umbria, per un bagno rinfrescante o una passeggiata nella natura

  • Casa nel caos? Niente paura, arrivano i metodi per imparare a tenere tutto a posto

I più letti della settimana

  • Terrore in California, imprenditore ternano fra le pallottole di una sparatoria

  • Terremoto nella notte, l’epicentro fra Acquasparta e Massa Martana

  • Tragico incidente, muore travolto dal proprio trattore

  • La vincitrice del Grande Fratello Martina Nasoni: "Dovrò operarmi nuovamente"

  • Giovani disoccupati, arriva l’assegno di “aiuto alla persona”: 300 euro al mese dalla Regione

  • Uomo trovato morto in un campo, indaga la polizia scientifica

Torna su
TerniToday è in caricamento