Provincia TerniToday

Trasparenza e partecipazione a Stroncone. La proposta: “Diretta streaming del consiglio comunale”

Il gruppo consiliare Prima Stroncone presenta una mozione rivolta al sindaco Malvetani e alla giunta propedeutica a migliorare il rapporto tra i cittadini e l’amministrazione

foto di repertorio

“Garantire nel più breve tempo possibile la pubblica diffusione - in diretta streaming - delle riprese delle sedute consiliari sul sito web del comune di Stroncone e nelle pagine social collegate”. E’ quanto richiedono i consiglieri di “Prima Stroncone” in ottica trasparenza, partecipazione e miglioramento del rapporto tra i cittadini e l’amministrazione. La mozione sarà presentata in uno dei prossimi consigli comunali per far ulteriormente: “Conoscere ai cittadini l’attività amministrativa esercitata dalle persone da loro elette. Il controllo è un mezzo essenziale per incentivare la classe politica a rispettare la legalità ed amministrare nell'interesse della comunità”.

Come sottolineano i consiglieri: “Purtroppo viviamo in un periodo di grande sfiducia nel mondo della politica, pertanto crediamo fortemente che un intervento che avvicini l'amministrazione alla cittadinanza potrebbe essere utile ad aumentare la partecipazione dei cittadini alla vita politica; d’altra parte molti cittadini, per problemi di salute, di lavoro, famigliari, non possono partecipare direttamente a tali sedute.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tale operazione potrebbe essere realizzata sfruttando le semplici tecnologie, reperibili all’interno dell’infrastrutture del comune ossia un hardware già a disposizione, un software di videoregistrazione, una comunissima e modestissima webcam ed una connessione ad Internet già disponibile all'interno del municipio. Il tutto sarebbe eseguito con un budget di poche centinaia di euro, cifra indubbiamente esigua se paragonata agli indubbi benefici per tutti quei cittadini interessati - chiosano - a conoscere e seguire con trasparenza l'attività politico-amministrativa del nostro comune”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fugge da casa e poi torna a Terni, un’altra “avventura” per Miriam: arrestata a Perugia per rissa e resistenza

  • Terni piange Monica Gaetini, il ricordo dei colleghi e degli amici

  • Terni, lancia pietre dalla finestra e si barrica in casa con un’accetta

  • Cronaca di Terni, minacce di morte ricevute da Martina Nasoni e la sua famiglia: “Ora basta, sono arrivata al limite”

  • Chiuso il viadotto 'Montoro' sul raccordo Terni-Orte. Traffico off limits e incognita 3 giugno

  • Controlli a tappeto delle forze dell’ordine a Terni: stangato un locale di via Roma. Arrestato un ternano in centro

Torna su
TerniToday è in caricamento